Demo

Barra di avanzamento

Mostra ai tuoi clienti che ci sono quasi

La barra di avanzamento viene utilizzata per mostrare ai clienti quanto manca al raggiungimento di un determinato obiettivo, ad esempio la conclusione di un acquisto o l’ottenimento di una consegna gratuita. Si tratta di un semplice indicatore grafico che contribuisce ad aumentare le conversioni e il valore medio degli ordini (AOV – Average order value).

Contattaci
Esempio di barra di avanzamento

Come funzionano

Vi sono diversi modi per utilizzare le barre di avanzamento.

Esempio di barra di avanzamento

Attivazione

Le barre di avanzamento possono essere attivate quando un utente sta per abbandonare la pagina di checkout, quando rimane inattivo su un determinata pagina del sito per un periodo di tempo prolungato, oppure in risposta alla selezione di alcuni pulsanti o link.

Utilizzo on-site

Le barre di avanzamento possono essere utilizzate direttamente sul tuo sito in vari modi: tramite una notifica discreta in grado comunque di influenzare il processo decisionale dell’utente, oppure in modo più predominante attraverso degli overlay o takeover, nonché sovrapposizioni, che mettono il messaggio in primo piano e al centro occupando l’intera pagina.

Utilizzo nelle e-mail

Le barre di avanzamento possono essere inserite anche all’interno delle e-mail di remarketing per il recupero di carrelli abbandonati per comunicare ai clienti quanto manca alla finalizzazione di un acquisto, oppure quanto ancora dovrebbero spendere per poter usufruire della consegna gratuita.

Cosa sono le barre di avanzamento?

Le barre di avanzamento sono uno strumento efficace per ottimizzare il tasso di conversione in quanto danno una rappresentazione visiva ai consumatori degli step mancanti al completamento di una determinata azione, ad esempio di un acquisto, oppure al raggiungimento di un obiettivo specifico, come la consegna gratuita.

Le barre di avanzamento rappresentano quindi un incentivo visivo e immediato per il cliente. Se quest’ultimo sta per abbandonare il sito, la barra di avanzamento può mostrargli quanto manca al completamento di un modulo o alla conclusione del proprio acquisto, incoraggiandolo a portare a termine l’azione in corso.

Inoltre, la barra di avanzamento può anche essere funzionale ad aumentare il valore medio degli ordini attraverso incentivi che inducono gli utenti ad aggiungere ulteriori articoli al carrello. Ad esempio, una barra di avanzamento che indica che mancano solo 10€ per ottenere la consegna gratuita potrebbe incoraggiare l’utente a raggiungere la soglia suggerita aggiungendo altri prodotti al proprio carrello.

Se usate direttamente sul sito, le barre di avanzamento possono essere una strategia efficace per aumentare le conversioni. Possono essere mostrate agli utenti tramite delle notifiche discrete oppure in modo più predominante attraverso degli overlay o takeover, nonché sovrapposizioni, che mettono il messaggio in primo piano e al centro, occupando la pagina nella sua interezza.

Quando si integrano le barre di avanzamento nella propria strategia di ottimizzazione del tasso di conversione, è fondamentale trasmettere in modo chiaro quale sia l’obiettivo così che il messaggio sia facilmente compreso dagli utenti. Anche il contesto e il tempismo giocano un ruolo chiave. Occorre quindi usare le barre di avanzamento al momento giusto. Per esempio, quando un cliente sta per abbandonare il sito oppure in fase di caricamento di determinate pagine.

Come le barre di avanzamento possono aumentare il tasso di conversione

Le barre di avanzamento possono essere utilizzate e integrate on-site in modo efficace nella propria strategia di ottimizzazione del tasso di conversione durante i periodi promozionali più trafficati dell’anno, come il Black Friday, così da incoraggiare gli utenti completare il proprio percorso di acquisto.

È anche possibile integrare le barre di avanzamento nelle e-mail di remarketing per il recupero dei carrelli abbandonati. Questo strumento ti aiuterà a ridurre il tasso di abbandono dei carrelli in quanto permette di dare ai tuoi clienti una rappresentazione visiva degli step mancanti alla finalizzazione di un acquisto o all’ottenimento di una consegna gratuita, incoraggiandoli così a ritornare sul tuo sito.

Per ulteriori informazioni, approfondimenti e suggerimenti per ottimizzare il tasso di conversione, dai un’occhiata alle nostre risorse e leggi il nostro blog, dove ogni settimana pubblichiamo contenuti nuovi e ingaggianti riguardo al marketing digitale e all’e-commerce che ti aiuteranno a capire come utilizzare questi strumenti nel modo più efficace per la tua azienda.

Richiedi una demo