Demo

Timer per il conto alla rovescia

Crea un senso di urgenza durante il processo di acquisto

Il timer per il conto alla rovescia permette di indicare il tempo rimanente al termine di una promozione oppure alla data di consegna di un prodotto. Con questa funzione contribuirai ad aumentare il senso di urgenza durante il processo di acquisto e convincerai i tuoi potenziali clienti ad acquistare prima che sia troppo tardi.

Contattaci
Countdown Timers Example

Come funziona

Il timer per il conto alla rovescia può essere attivato e utilizzato in diversi modi.

Progress Bar Example

Attivazione

I timer per il conto alla rovescia possono attivarsi quando un utente atterra su una pagina oppure se è rimasto inattivo sul sito per un certo periodo di tempo. Inoltre, possono essere attivati anche in risposta a un’intenzione di abbandono del sito oppure quando l’utente clicca un determinato tasto su una pagina.

Utilizzo on-site

I timer per il conto alla rovescia possono essere utilizzati in diversi modi sul proprio e-commerce: attraverso una notifica discreta in grado comunque di influenzare il processo decisione dell’utente oppure tramite un overlay o un banner più predominante che occupa la pagina nella sua interezza.

Periodi promozionali

I timer per il conto alla rovescia sono particolarmente efficaci durante i periodi promozionali più trafficati dell’anno, come il Black Friday, quando è necessario mettere in evidenza le offerte principali e le relative scadenze.

Cosa sono i timer per il conto alla rovescia?

I timer per il conto alla rovescia sono una soluzione che si attiva nelle e-mail oppure on-site per ricordare ai propri clienti una scadenza e/o una data importante. Si tratta di uno dei principali strumenti di ottimizzazione del tasso di conversione in quanto velocizza il processo decisionale e incoraggia gli utenti a finalizzare l’acquisto.

Come utilizzare i timer per il conto alla rovescia per aumentare le vendite online

I timer per il conto alla rovescia sono uno strumento efficace per creare un senso di urgenza, fornendo ai clienti informazioni utili e persuasive che influenzano il processo decisionale e di acquisto.

I retailer, come i brand e-commerce di moda, possono utilizzare i timer per il conto alla rovescia per trasmettere informazioni chiave, come il tempo rimanente prima della fine di un periodo promozionale oppure di un’offerta che garantisce la consegna per il giorno successivo.

Il ticchettio di un orologio virtuale è uno strumento molto efficace per suscitare un senso di fretta e urgenza nella mente del cliente. Inoltre, è una perfetta rappresentazione visiva del tempo che scorre e sta per scadere diventando quindi uno dei potenziali fattori chiave a influenzare la decisione di acquisto.

Affinché funzioni correttamente, il timer per il conto alla rovescia deve comunicare informazioni rilevanti per il cliente, ad esempio il termine imminente di una promozione, oppure il tempo che manca per poter usufruire della consegna del prodotto nel corso del giorno successivo.

Le pagine migliori in cui sfruttare questo strumento sono quelle strettamente legate alla valutazione di un acquisto, come le pagine prodotto o di checkout. In alternativa, il timer per il conto alla rovescia può essere anche utilizzato nel momento in cui potenziali clienti stanno per abbandonare il sito in modo da incoraggiarli a finalizzare l’acquisto.

Integrare il timer per il conto alla rovescia nelle e-mail di remarketing per il recupero dei carrelli abbandonati è un’ulteriore strategia efficace per aumentare le conversioni.

Per esempio, quando si mandano ai clienti le e-mail di promemoria con riepilogo dei prodotti abbandonati nel carrello, si potrebbe attivare anche il conto alla rovescia per ricordargli che l’offerta iniziale del prodotto in questione potrebbe terminare a breve. Molti studi, infatti, dimostrano che le strategie per incrementare il tasso di fidelizzazione dei clienti rappresentano una delle principali fonti di profitto della maggior parte delle aziende.

In conclusione, il timer per il conto alla rovescia è sempre efficace, ma lo è ancora di più se usato durante i periodi promozionali più trafficati quando, molto spesso, le offerte sono soggette a limiti di tempo. Abbiamo infatti notato che avvalersi di questa funzione durante il Black Friday, ad esempio, può aumentare il tasso di clic del 30% e le conversioni addirittura del 200%.

I vantaggi dei timer per il conto alla rovescia

L’implementazione di timer per il conto alla rovescia ci ha permesso di raggiungere ottimi risultati per i nostri clienti. Recentemente, durante il Black Friday, abbiamo deciso di attivare questa soluzione sulla base dei dati raccolti sul comportamento di navigazione degli utenti, come per esempio in risposta a un’intenzione di abbandono del sito. Ciò ha portato ad un aumento del 30% del tasso di click e addirittura del 200% delle conversioni. Nello specifico, alcuni nostri clienti hanno visto aumentare del 231% il CTR (Click-Through-Rate) nelle e-mail per il recupero di carrelli abbandonati con un complessivo incremento del tasso di conversione del 200%.

Per ulteriori informazioni, approfondimenti e suggerimenti per ottimizzare il tasso di conversione, dai un’occhiata alle nostre risorse e leggi il nostro blog, dove ogni settimana pubblichiamo contenuti nuovi e ingaggianti riguardo al marketing digitale e all’e-commerce che ti aiuteranno a capire come utilizzare questi strumenti nel modo più efficace per la tua azienda.


Richiedi una demo