Demo

Tecniche di vendita di cross-selling e upselling

Invoglia i clienti ad acquistare di più

Acquisire un nuovo cliente richiede sforzi cinque volte superiori a quelli necessari per mantenere un cliente esistente, ecco perché è importante usare le tecniche di vendita di cross-selling e upselling per fidelizzare i clienti.

Contattaci
Upsell and Cross Sell Example

Come funzionano

Le tecniche di vendita di cross-selling e upselling ti aiutano a vendere di più attraverso suggerimenti puntuali e rilevanti sui prodotti.

Progress Bar Example

Uso intelligente dei dati clienti

Partendo dai dati clienti, siamo in grado di inviare suggerimenti di cross-selling e upselling pertinenti, ricavati sulla base di parametri come gli acquisti precedenti e i prodotti visualizzati.

Messaggi via email, SMS o sul sito

È possibile mostrare ai clienti i messaggi di cross-selling e di upselling direttamente sul sito, oppure attraverso email o SMS.

Contenuto dinamico

Il contenuto delle email, ad esempio i dettagli dell’offerta e le immagini, può essere modificato in base allo storico degli acquisti e delle visualizzazioni da parte del cliente.

Perché usare tecniche di vendita di cross-selling e upselling

Le tecniche di upselling sono finalizzate a persuadere il cliente ad acquistare versioni più costose dei prodotti che sta valutando, ad esempio un laptop dalle prestazioni superiori, oppure ad aggiungere una somma extra per usufruire di un servizio migliore, ad esempio una stanza di hotel di livello superiore.

Le tecniche di cross-selling, invece, servono a convincere i clienti ad aggiungere altri prodotti al loro carrello, oppure ad acquistare prodotti complementari a quelli già acquistati.

Ad esempio, se un cliente acquista una fotocamera digitale, potrebbe valutare anche l’acquisto di un prodotto complementare come una scheda di memoria o una custodia.

La chiave per tecniche di vendita di cross-selling e upselling efficaci è quella di offrire suggerimenti al momento giusto quando il cliente è più ricettivo, oltre che assicurarsi che tali suggerimenti siano pertinenti.

I clienti fedeli che hanno fatto acquisti recenti e che li fanno con frequenza, sono coloro che usufruiscono maggiormente delle offerte di upselling e cross-selling. La loro fedeltà è indice di un’affinità con il tuo marchio e i tuoi prodotti, e ciò li rende maggiormente ricettivi.

I clienti possono essere coinvolti attraverso email successive all’acquisto, oppure suggerimenti di upselling personalizzati mentre visitano il tuo sito.

I dati clienti sono essenziali in questa fase, pertanto ci serviamo della nostra comprensione delle relazioni tra prodotti, degli interessi e della cronologia di navigazione e di acquisto dei clienti, per proporre suggerimenti sui prodotti che siano i più pertinenti possibile.

I suggerimenti possono essere mostrati direttamente sul sito, nel momento in cui il potenziale cliente sta valutando l’acquisto, oppure in caso di visite ripetute per ricollegarsi a prodotti già acquistati.

È possibile, inoltre, coinvolgere i clienti inviando loro suggerimenti via email o SMS dopo un acquisto. Gli SMS sono più immediati in quanto gli utenti li vedranno più velocemente, mentre le email richiedono più spazio per mostrare immagini del prodotto e suggerimenti dettagliati.

La tempistica di invio può essere impostata in base al prodotto o alla campagna: i messaggi possono, infatti, essere inviati immediatamente dopo un acquisto o dopo un certo periodo di tempo dalla transazione.

Le tecniche di vendita di cross-selling e upselling aiutano a stabilire una relazione a lungo termine con i clienti e offrono loro più di una ragione per continuare ad acquistare sul tuo sito.

Il segreto è offrire valore e interesse ai clienti attraverso messaggi inviati al momento giusto che aiutano a incentivare gli acquisti ricorrenti.

Usa anche tu le tecniche di vendita di cross-selling e upselling